lunedì 23 gennaio 2012

Focaccia della befana (con un pò di ritardo..)

Ciaooooo!! Allora indovinate un pò da quanto tempo ho preparato questa ricettina e devo postarla?!?!?! :(
Non ho mai tempo, e quando ce l'ho tra una cosa e l'altra non riesco a dedicarlo al mio blogghino! Mi perdonate!?!? Spero di si!
Mi siete mancati un mondo, sappiate però che ho sbirciato le vostre ultime ricette, anche se non ho sempre commentato (eh si, a volte Blogger mi fa pure passare un pò la voglia :-/

Tornando a noi, e alle cose belle (che ahimè fanno ingrassare...) ...
Questa buonissima ricetta l'ho presa dal calendario di una marca tanto tanto famosa, così famosa che anche se non la nomino già sapete di chi sto parlando :p

- 200 gr di farina bianca
- 200 gr d farina manitoba Rosignoli Molini
- 1 busta di lievito di birra in polvere (potete anche usare un cubetto di lievito di birra fresco!)
- 125 gr di zucchero
- 1 cucchiaio raso di sale
- 4-5 di aroma Limone FlavourArt
- 2 uova
- 80 gr di burro Inalpi
- 100-125 gr di latte tiepido (37-40°C)

Nella ricetta ci sono 70 gr di arancia candita, ma siccome io e mio fratello amiamo pazzamente i canditi (!) l'abbiamo omessa... ;)

Per decorare:
- Doratore Spray Codap (non sapete quant'è comodo finchè non lo avete tra le mani!) o 1 uovo
- granella di zucchero (quella della colomba, per intenderci ;;) )

Setacciate le due farine in una terrina larga e mescolate insieme il lievito in polvere (se usate il cubetto fresco scioglietelo in 50 gr di latte tiepido).
Al centro versate lo zucchero, il sale, l'aroma, le uova ed il burro liquefatto tiepido. Amalgamate il tutto con una forchetta, aggiungendo un po’ per volta il latte tiepido (se avete usato il cubetto di lievito fresco usate il latte restante).
Lavorate l’impasto sul piano del tavolo infarinato per almeno 10 minuti, fino al completo assorbimento del liquido. A questo punto se avete scelto di usare anche i canditi incorporteli e rimettete l’impasto nella terrina infarinata. Copritelo con un canovaccio umido e mettetelo a lievitare in luogo tiepido, fino a quando il suo volume sarà raddoppiato (1 ora e mezza circa).
Schiacciate l’impasto con le mani in una teglia da forno imburrata e infarinata, tagliatelo a 16 spicchi senza toccare il centro, sovrapponete due spicchi alla volta e arrotolateli su se stessi, formando 8 petali.
Mettete nuovamente a lievitare in luogo tiepido per 30 minuti.
Spennellare la superficie con l’uovo sbattuto e cospargere di zucchero granella. Io una spruzzata di Doratore (i love it :x ), la granella e via =)) .
Cuocere per circa 10-12 minuti nella parte media del forno preriscaldato a 200 °C circa...

Ed ecco il risultato...


Spicchi non precisissimi ma buonaaaaa! :)


Spero vi piaccia!! 
Un salutino e alla prossima amici!!! 
Ciaooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo! 


7 commenti:

  1. MEGLIO TARDI CHE MAI , dai una bella focaccia della befana!

    RispondiElimina
  2. hehehehe.. con questa focaccia sei più che scusata!!
    PS: anche a me Blogger sta facendo saltare i nervi!!

    RispondiElimina
  3. nn si deve fare solo x la befana una delizia cosi!!!!! sei bravissima e ti lascio un sorriso x ringraziare di questa magnifica ricetta ^_^

    RispondiElimina
  4. Gnam,gnam!Sembra buonissima!Un bacione,carina!

    RispondiElimina
  5. Ciaooooo tesorooooo come stai?qui tutto bene!che buona questa focaccina bravissima come sempre!un bacione ciaoo

    RispondiElimina
  6. Che meraviglia *ww* Chissà che buonaaaaa! :P

    RispondiElimina

Lascia un commento! Sarò felice di leggerlo!! :)

Print PDF