venerdì 18 novembre 2011

Torta giorno e notte

Ciao amici!
Come va? Che avete fatto di bello questo week-end? Io volevo vedere Breaking Down! :(
Oddio non pensate che faccia parte della marea di ragazzine-fissate-scalmanate-edwardtiamo =))
Ho iniziato a vedere questa saga perchè due amiche insistevano, poi mi è piaciuta ed eccomi qui ad attendere di vedere il quarto episodio!
Però non so se alla fine riuscirò nel mio intento...Ho qualche dubbio!

Tornando a noi e alle mie preparazioni...Avete presente le ricettine che stanno dietro a uno dei più famosi lieviti per dolci?!?! Eh si, proprio Paneangeli...Ecco questa ricetta l'ho presa da una bustina! Ho scoperto che le ricette in totale sono 20, quindi me ne mancano due per finire la collezione! E quante ne ho buttate :(
Comunque la torta in questione, Giorno e notte, come suggerisce il nome è metà un tipo di impasto e metà un altro..L'ho preparata per una cena a casa di un'altra amica, un altro venerdì sera! Questa volta un'amica-cavia in meno ma un marito-cavia in più (proprio il marito della padrona di casa!) ahaha direi che hanno apprezzato!
I miei amici alla fine adorano i miei esperimenti...Meno male!!!
Ingredienti:
- 200 gr di burro Inalpi a temperatura ambiente
- 300 gr di zucchero
- 4 uova
- 5-6 gocce di aroma limone di Sicilia FlavourArt
- 1 pizzico di sale
- 325 gr di farina bianca
- 6-7 cucchiai di latte
- 1 busta di lievito per dolci
- 40 gr di cacao amaro

Lavorate il burro a crema e aggiungere 280 gr di zucchero, uova, aroma e sale. Impastare a cucchiaiate la farina setacciata, alternata con 3 cucchiai di latte, e aggiungere il lievito setacciato.
Dividere l'impasto in due parti ed aggiungere ad una di queste il cacao, 3-4 cucchiai di latte, lo zucchero rimanente e mescolare bene.
Versate l'impasto chiaro in uno stampo a cerchio apribile foderato con carta forno (è più comodo!) e copritelo con l'impasto scuro. Passate una forchetta a spirale (o come preferite!) dall'alto in basso attraverso i due strati di pasta.
Cuocete infine in forno preriscaldato a 180°C per 45 minuti circa (poi prova stecchinooo!)...

Et voilà...





Dopo una giornata fuori casa mi sono proprio rilassata nel preparare questa torta! E ai miei amici è piaciuta molto! Che soddisfazione.. :)

Alla prossima amici!

6 commenti:

  1. mai vista questa saga..ma la torta mi piace molto!!

    RispondiElimina
  2. Ciao Mila che buona la tua torta!!!
    Un abbraccio a te.

    RispondiElimina
  3. Una golosa e splendida torta, complimenti MIla!!!!

    RispondiElimina
  4. Mi piace molto questa torta, Mila. Dev'essere sofficissima, vero? Un bacione!

    RispondiElimina

Lascia un commento! Sarò felice di leggerlo!! :)

Print PDF